Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2016

Senza Sangue Uguale

E' stata quella volta che siamo andate io e te a mangiare il sushi. Era estate. Avevamo i tacchi alti e il sole sul viso e sulle spalle. E' stata quella volta - dicevo - che ho pensato che essere sorelle non fosse necessariamente una questione di sangue.
Quel sangue che non si vede mai ma si sente.
Il sangue che scorre veloce e che puoi sentire come il mare in una conchiglia gigante attaccata alle orecchie.

Che faccio, lo mando? - mi dicevi, ridendo.
Si. - rispondevo, sorseggiando il vino dal calice trasparente.

Tutte le volte che il mondo cambia per te, io ci sono stata, quindi sì.

Pensavo.

Mandalo.

E' stata quella volta che siamo andate io e te a mangiare il sushi. Era estate. Avevamo i capelli un po' più lunghi, il cellulare vicino al bicchiere e ridevamo delle cose che capitano di solito quando i piedi ticchettavano veloci sui bolognini.

I tacchi si rovinano.

Anche la pelle al sole. E io sono chiara.

E' stata quella volta che ho pensato, sì, siamo sorelle.

Che…